Meloni: fiera per il primo dl contro criminalità organizzata

featured 1665510
featured 1665510

Roma, 31 ott. (askanews) – Il decreto sul carcere ostativo approvato oggi in Cdm “è molto importante per i provvedimenti che porta, per me anche a tratti simbolico. Durante la relazione alle Camere ho ricordato la strage di via D’Amelio”. Lo ha affermato in conferenza stampa la presidente del Consiglio Giorgia Meloni, dicendosi “fiera” del fatto che il primo provvedimento del governo contenga una norma per il contrasto della criminalità organizzata.

Sull’ergastolo ostativo – ha detto la premier – “abbiamo scelto di inserire in un decreto la norma esattamente come approvata dalla Camera, per rispetto anche al lavoro del Parlamento e per dare tempo al nuovo parlamento per convertirla o ragionare sui miglioramenti”.