Meloni: giusta la revoca ad Autostrade, rifare concessioni

Rea

Roma, 18 gen. (askanews) - "La revoca delle concessioni ad Autostrade è giusta. Se Autostrade aveva sette miliardi e mezzo di investimenti da fare e voleva assumere poteva farlo anche prima, visto che ha distribuito dieci miliardi di utili" cui si aggiungono "le royalties su food and beverage e carburanti". Lo ha detto la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni a "L'Intervista di Maria Latella" su Sky TG24.

"Il problema delle concessioni autostradali è che fin qui, per come sono state concepite, sono sostanzialmente dei pozzi di petrolio su cui persone sono sedute senza avere particolari vincoli. Credo che vadano ridiscusse e vadano fatte nuove gare e nuovi contratti di concessione", ha concluso.