Meloni: governo è truffa ai danni italiani, domani in piazza

Rea

Roma, 8 set. (askanews) - "Alla manifestazione in piazza Montecitorio, indetta da Fratelli d'Italia per domani alle 10.30, andremo solo con bandiere tricolori: sono invitati tutti i cittadini che vogliono dire che questo governo è una vergogna, un inganno e una truffa ai danni degli italiani. L'auspicio è che in piazza, insieme agli elettori del centrodestra, ci sia anche chi ha votato il Movimento 5 Stelle o il Pd e non vuole questo accordo". Lo ha detto in una intervista al Tg5 il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.

"Sono contenta che alla manifestazione abbiano aderito tante realtà e tante forze politiche. Considero abbastanza naturale la presenza della Lega e considererei naturale la presenza in piazza di tutto il centrodestra, perché le coalizioni e le alleanze si fondano anche sulla capacità di condividere dei percorsi. Da questo punto di vista l'opposizione sarà un banco di prova. Se il Conte-bis ricompatterà la coalizione? Questo si vedrà. Posso dire che Fratelli d'Italia è l'unico partito che è rimasto sempre allo stesso posto. Siamo rimasti lì e abbiamo presidiato il campo mentre c'era chi andava via per fare i patti con il Pd e chi andava via per fare i patti col M5s. Siamo contenti che oggi tutti tornino a casa o che dichiarino di volerlo fare: si riparte con un ruolo più centrale per Fratelli d'Italia, che ormai è il secondo partito della coalizione", ha concluso Meloni.