Meloni: nel centrodestra primarie de facto, decidono i cittadini

featured 1616922
featured 1616922

Genova, 6 giu. (askanews) – “Noi le primarie le facciamo de facto perché le nostre regole questo dicono, ma come dovrebbe fare chiunque riconosca il peso del consenso. Non c’è altro modo per valutare in democrazia chi debba fare cosa che non i cittadini”.Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, rispondendo ad un giornalista che gli chiedeva se il centrodestra potrebbe ricorrere alle primarie, a margine di un’iniziativa elettorale a Genova.

“A me fa sorridere – ha aggiunto Meloni – quando si dice ‘governo dei migliori’ parlando del governo Draghi, perché sono più o meno duemila anni che la civiltà occidentale si interroga su quali siano i migliori da mandare al governo. Mi pare – ha concluso la leader di Fratelli d’Italia – che avessimo risolto dicendo che i migliori sono quelli che scelgono i cittadini e per me vale ancora quella regola”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli