Meloni rielabora Branduardi: "Al mercato delle vacche Pd-M5S"

webinfo@adnkronos.com

"Al mercato delle vacche... per due ministeri un piddino Di Maio comprò... Ma venne Renzi che inciuciò con Forza Italia, che scaricò la Lega, che ruppe con il Mo' Vi Mento, che flirtò con Leu, che amava Zingaretti, che parlava con Casini, che chiamava pure D'Alema, che voleva fare il Governo, di tutti quanti #bastachenonsivota, che al mercato Di Maio comprò...". La presidente di Fdi, Giorgia Meloni, ha 'riadattato' il testo del brano 'Alla fiera dell'Est' di Angelo Branduardi, per spiegare il tentativo di chi sta lavorando per portare il Pd al governo con M5S. "Nella sua lunga e travagliata storia - aggiunge Meloni, in un post su Facebook - la destra italiana è sempre rimasta fuori dagli intrallazzi di palazzo. Per qualcuno sarà un limite o un difetto, io ne vado fiera. #SempreDallaStessaParte".