Meloni: sentenza Cassazione sulla cannabis lascia allibiti

Pol/Bar

Roma, 27 dic. (askanews) - "Ci lascia allibiti la sentenza della Cassazione che legalizza la coltivazione domestica della cannabis". Lo ha dichiarato in una nota la presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, secondo la quale "il messaggio che viene lanciato, soprattutto ai più giovani, è devastante e rischia di avere pesanti ripercussioni sulla società italiana, che già vive una drammatica emergenza droga".

"Condividiamo - ha aggiunto - le preoccupazioni espresse dalle comunità terapeutiche, dagli operatori del servizio pubblico e dalle associazioni e continueremo al loro fianco la battaglia per una vita libera da ogni droga e dipendenza".