Meloni: sentenza consulta è sconfitta per Italia e per politica

Rea

Roma, 26 set. (askanews) - "La sentenza della Corte costituzionale è una doppia sconfitta. È una sconfitta per la politica e il Parlamento, che hanno deciso di abdicare al loro ruolo e di non decidere. È una sconfitta per la Nazione, perché quella dei giudici costituzionali è una decisione che apre un varco alla possibilità di legalizzare il suicidio assistito e introdurre l'eutanasia nel nostro ordinamento. È uno scenario preoccupante e sconcertante che Fratelli d'Italia contrasterà con forza e decisione. Per noi la vita è sacra ed è degna di essere difesa dall'inizio alla sua fine". È quanto dichiara il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.