Meloni: sindaco Sala gode di ottima stampa ma non ha lavorato bene

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 25 set. (askanews) - "A Milano la sfida è aperta, aperta! Il risultato di una elezione si decide il giorno in cui si va a votare". E' quanto ha affermato la leader di FdI, Giorgia Meloni, intervenuta a Milano per sostenere il candidato del centrodestra a sindaco della città, Luca Bernardo.

Alla manifestazione del suo partito, "L'Italia del riscatto", Meloni ha poi attaccato il sindaco: "Giuseppe Sala ha lavorato così bene come dicono i giornali e le tv? Ho rispetto per Sala, come ce l'ho per tutti, credo che goda di ottima stampa ma i problemi della gente sono un'altra cosa". "Che ha lavorato bene ditelo a chi credeva che Expo fosse un punto di inizio, ai commercianti e ai ristoratori che chiedevano aiuto al Comune e non l'hanno avuto" ha continuato Meloni, aggiungendo "andiamolo a raccontare che ha lavorato bene a chi vive nelle periferie abbandonate dalla sinistra. "Come fa a dire che ama Milano e l'Italia un sindaco che si fa la campagna elettorale a braccetto con Carola Rackete, una figlia di papà tedesca: qual è il messaggio che vuoi dare Beppe Sala? Che le nostre leggi non si rispettano e che i nostri uomini in divisa vengano aggrediti?".

La leader di FdI aveva aperto il comizio affermando "che posso dire: wow! Piazza Duomo piena è incredibile. Me lo avessero detto anni fa che l'avremmo riempita così avrei avuto difficoltà a crederci" ha detto Meloni aprendo la manifestazione del suo partito, "L'Italia del riscatto".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli