Meloni: "Vialli Re Leone in campo e nella vita"

Aleandro Biagianti / AGF

AGI - Calcio e politica due mondi non così distanti ma ancora più vicini con la scomparsa di Gianluca Vialli: lo testimoniano i messaggi di affetto per l'ex bomber arrivati da molti politici italiani di ogni casacca. Tra le prime ad omaggiare il campione è stata la premier Giorgia Meloni

Meloni: "Re Leone in campo e nella vita"

“Non dimenticheremo i tuoi i gol – ha scritto sui social la presidente del Consiglio -  le tue leggendarie rovesciate, la gioia e l'emozione che hai regalato all'intera Nazione in quell'abbraccio con Mancini dopo la vittoria dell'Europeo. Ma non dimenticheremo soprattutto l'uomo. A Dio Gianluca Vialli, Re Leone in campo e nella vita”.

La Russa: "Un numero 9 indimenticabile"

"Sorrisi, gioie e tanti gol, questo era e resta per tutti noi Gianluca Vialli. Un numero 9 indimenticabile. Ciao campione". E' l'omaggio del presidente del Senato, Ignazio La Russa

Fontana: "Grande uomo e un esempio"

"Una preghiera per Gianluca Vialli. Un grande campione, dentro e fuori dal campo, un grande uomo e un esempio. Ci mancherai". scrive sui social il presidente della Camera, Lorenzo Fontana.

Letta: "Se ne va una parte di noi"

Colpito dalla morte dell'ex tecnico e calciatore anche il segretario del Pd Enrico Letta: "Che grande tristezza. È una parte di tutti noi che se ne va oggi. Classe, passione ed eleganza. Come sempre lo abbiamo ammirato".