Meloni vs De Luca: "Lui su Fb mentre al Nord salvavano vite"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Penso che De Luca si debba vergognare profondamente, perché mentre nelle Regioni settentrionali c'erano operatori sanitari" alle prese "con morti, malati e contagiati", che "salvavano la vita a un sacco di gente, lui stava su Facebook a spiegarci che sarebbe andato col lanciafiamme alle feste di compleanno, facendo finta di non vedere che c'erano gli immigrati clandestini e gli spacciatori che bivaccavano mentre gli italiani stavano chiusi dentro casa. E' una carta di identità chiara dell'uomo". Lo ha detto la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, a Napoli per sostenere la corsa di Stefano Caldoro, candidato del centrodestra, alla presidenza della Regione Campania.