Meloni vuole farsi chiamare "Signor Presidente": i meme sul web

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni

Dopo che Giorgia Meloni, nel corso della sua discussione per la fiducia, ha chiesto di essere chiamata “Signor Presidente”, gli utenti social si sono scatenati tramite una serie di meme ironici. Una richiesta immortalata, quella della neo premier, ufficializzata tramite una missiva, su carta intestata della Presidenza del Consiglio, Ufficio del cerimoniale di Stato e per le onorificenze. Il documento è stato poi diffusa sul web e preso di mira in maniera sarcastica dagli internauti. Alla fine la stessa premier ha voluto commentare la situazione che si è andata a creare rispondendo che ognuno sia libero di chiamarla come meglio crede, anche solo Giorgia.

Giorgia Meloni: i meme da parte degli utenti social

I social sembrano essere scatenati nei confronti di Giorgia Meloni, così come il centrosinistra, che teme che la politica del nuovo esecutivo possa far tornare l’Italia indietro nel tempo. Numerose le frecciatine, i commenti ironici e le battute diffusi sul web a causa della richiesta di Meloni di essere chiamata “Signor Presidente”. Qui di seguito ne proponiamo alcuni: “Il signor Presidente del Consiglio ha pranzato con il suo compagno e la loro figlia”; “Call me Signor Presidente”; “Io sono Giorgio, le mie radici, le mie idee”. Addirittura c’è chi si è divertito a ritrarre Meloni con un volto maschile.

La replica del presidente del Consiglio

Visto il tam tam social, Giorgia Meloni ha voluto replicare riguardo al polverone sollevatosi, spiegando che il suo compito sia occuparsi “di bollette, tasse, lavoro, certezza della pena, manovra di bilancio. Per come la vedo io, potete chiamarmi come credete, anche Giorgia”.