Melzo, cadavere di una donna nella vasca da bagno

Melzo cadavere vasca bagno
Melzo cadavere vasca bagno

Giallo a Melzo, nel Milanese, dove una donna senza vita è stata ritrovata in una vasca da bagno. Il cadavere era in stato di decomposizione.

Melzo, cadavere di una donna nella vasca da bagno

Aveva 84 anni la donna ritrovata ormai priva di vita nella vasca da bagno. Il macabro ritrovamento è avvenuto a Melzo, comune in provincia di Milano.

A dare l’allarme è stata una parente dell’anziana, spaventata non avendo da tempo notizie della donna. Sul posto, un appartamento di via Boves, sono arrivati i Carabinieri e i Vigili del Fuoco, che hanno fatto irruzione in casa scoprendo il corpo in avanzato stato di decomposizione.

Subito avviate le indagini per fare luce sull’accaduto e comprendere le cause che hanno provocato il decesso dell’84enne.

Solo poche settimane prima, a Fino Mornasco (Como), un uomo di 60 anni era stato ritrovato privo di vita nel suo appartamento. Pare che il 60enne fosse deceduto da ben 7 mesi. Stando alle informazioni emerse, sembra che la famiglia fosse convinta che l’uomo si trovasse in comunità, in quanto soffriva di tossicodipendenza. Dopo tutto quel tempo senza chiamate, tuttavia, il figlio ha iniziato a insospettirsi. L’uomo è stato trovato in avanzato stato di decomposizione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli