Membro cast positivo a Coronavirus: Scala chiusa fino a 11 marzo

Red-Alp

Milano, 3 mar. (askanews) - Il Teatro alla Scala di Milano ha annunciato di aver ricevuto "comunicazione di un caso di positività al Covid-19 relativo ad un componente di un cast di canto" e di aver quindi "disposto la proroga fino a mercoledì 11 marzo della sospensione cautelativa delle attività artistiche, tecniche ed amministrative già in atto dal 26 febbraio scorso".

La "Direzione del Teatro ha richiesto a tutti i lavoratori entrati in contatto con l'artista che abbiano manifestato sintomi sospetti di mettersi in contatto con l'infermeria".

Nel dare l'annuncio, il Piermarini ha anche ringraziato "il suo pubblico e tutti i lavoratori per la serenità con la quale stanno affrontando un momento che richiede a tutti senso di responsabilità collettiva".