Memo Remigi, la giornalista lo difende: "Ipocrisia, si scusino con lui"

Memo Remigi, la giornalista lo difende:
Memo Remigi, la giornalista lo difende: "Ipocrisia, si scusino con lui" (Photo by Massimo Insabato/Archivio Massimo Insabato/Mondadori Portfolio via Getty Images)

Non tutti contro Memo Remigi. Mentre la settimana dello "scandalo" che ha coinvolto l'84enne cantante e volto televisivo volge al termine, arriva anche chi prende le sue difese dopo il caso del palpeggiamento a Jessica Morlacchi. E a produrlo è un'altra donna, visto che la protagonista della nuova esternazione è Caterina Collovati.

VIDEO - Chi è Memo Remigi, il volto noto dello spettacolo cacciato dalla Rai per molestie

Giornalista e opinionista in tv, Caterina Collovati ha scelto Instagram per prendere le difese del noto cantante, che a causa del fattaccio è stato licenziato da Rai1. E che, già dal modo in cui viene presentato, gode evidentemente della sua grande stima. "Memo Remigi, classe 1938, signore gentile, d'altri tempi, cantante e compositore di testi che hanno fatto innamorare migliaia di coppie", sono infatti le parole con cui si apre il post.

LEGGI ANCHE: Molestie in diretta, Memo Remigi allontanato dalla Rai

Collovati, quindi, entra nel merito del "caso Memo Remigi". Assolvendo quest'ultimo con formula piena: "Da qualche giorno è nel mirino delle critiche, perché reo in diretta tv di aver toccato il lato B di tale Jessica Morlacchi, cantante, sua collega nel programma di Rai 1 'Oggi è un altro giorno'. Mi rifiuto di vedere del torbido in quella mano rugosa, che dopo aver cinto la vita della collega per la posa imposta dalla scena, cade avvizzita lungo il fianco della cantante".

VIDEO - Chi è Jessica Morlacchi, l’ex leader dei Gazosa molestata in diretta Tv

"L'unica palpata degna di nota Memo Remigi la riserva ai tasti del pianoforte che suona ancora magistralmente", è la considerazione di Caterina Collovati. Che quindi aggiunge: "Lui da signore pacato ha incassato il licenziamento senza opposizione, bensì scusandosi per quel gesto che avrebbe irritato la collega. Io dico che a ricevere le scuse, da coloro che hanno tendenziosamente frainteso il suo gesto, dovrebbe essere lui".

Memo Remigi, la giornalista lo difende:
Memo Remigi, la giornalista lo difende: "Ipocrisia, si scusino con lui" (Photo by Massimo Insabato/Archivio Massimo Insabato/Mondadori Portfolio via Getty Images)

LEGGI ANCHE: Caso Memo Remigi, parla Jessica Morlacchi: "Mi aspettavo delle scuse, non menzogne"

Quindi, in chiusura, arriva una sparata contro quello che viene sminuito come un eccesso di buone maniere: "Quanta ipocrisia e moralismo inutile; un Paese che non sa difendere le donne da uomini che maltrattano, da uomini che stuprano, ma sa benissimo umiliare le persone perbene". Omettendo, forse, che la stessa Jessica Morlacchi ha vissuto personalmente male l'episodio, ammettendo che si sarebbe aspettata quantomeno delle scuse da Memo Remigi. Non a caso l'opinione di Caterina Collovati appare quantomeno minoritaria. Tanto che la stessa opinionista ha limitato la possibilità di commentare il suo controverso post.