Menù di pesce e verdure al Quirinale per la cena del G20

·1 minuto per la lettura
Front view of the Quirinale Palace in Rome, Italy. An honor guard is standing at the entrance. The building holds the government authority (President) in Rome, Italy. (Photo: Mauro_Repossini via Getty Images)
Front view of the Quirinale Palace in Rome, Italy. An honor guard is standing at the entrance. The building holds the government authority (President) in Rome, Italy. (Photo: Mauro_Repossini via Getty Images)

Sarà a base di pesce e sapori mediterranei il menù della cena offerta stasera da Sergio Mattarella ai leader giunti a Roma per il G20. Affiancato da Mario Draghi e dalla moglie Serena, il presidente della Repubblica accoglierà con la figlia Laura i leader e consorti nel salone delle Feste al Quirinale.

Per antipasto verrà servito salmone marinato all’aneto con polvere di olive, poi un risotto alla zucca seguito da filetti di spigola con verdure della tenuta presidenziale di Castelporziano, di contorno sfoglia di pomodoro e sedano rapa, cuori di cariofi e patate farcite; per dessert una crema di mandarino al vapore.

Il premier Draghi omaggerà i leader con una magnum (1,5 litri) di Amarone Aneri del 2015, con bottiglia personalizzata dal nome inciso sull’etichetta. Gli ospiti di fede musulmana, invece, riceveranno una confezione, anch’essa personalizzata, di olio extravergine di oliva della Riviera ligure del raccolto 2020-2021 e un pacco di ”è Tricaffé”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli