Meno truppe Usa in Afghanistan, anche senza accordo con... -2-

A24/Pca

New York, 21 ott. (askanews) - Secondo fonti statunitensi e afgane del quotidiano, le forze statunitensi potrebbero essere ridotte a 8.600 unità, ovvero quelle pattuite nella bozza di accordo con i talebani, prima che il presidente Donald Trump decidesse di mettere fine ai negoziati a causa di due attentati compiuti dai ribelli, in cui è morto anche un soldato statunitense. Secondo una fonte afgana, il governo di Kabul ha approvato la riduzione delle truppe statunitensi.

La conferma è poi arrivata dal segretario alla Difesa, Mark Esper, in visita in Afghanistan, secondo cui la riduzione del numero di soldati non avrà ripercussioni sulle operazioni antiterrorismo nel Paese. In questo modo, però, gli Stati Uniti indeboliscono la propria posizione in un'eventuale ripresa dei negoziati con i talebani, il cui principale obiettivo è quello di veder ridotta la presenza statunitense nel Paese.