Meno truppe Usa in Afghanistan, anche senza accordo con talebani

A24/Pca

New York, 21 ott. (askanews) - Gli Stati Uniti stanno riducendo la loro presenza in Afghanistan, nonostante non sia stato raggiunto un accordo con i talebani. Secondo fonti del New York Times, il numero di soldati presenti nel Paese potrebbe presto essere ridotto di diverse migliaia di unità.

In una conferenza stampa organizzata oggi, il comandante delle truppe statunitensi in Afghanistan, il generale Austin Miller, ha confermato che la presenza statunitense è stata già ridotta, nell'ultimo anno, di circa 2.000 unità a 12.000 soldati, senza un annuncio ufficiale da parte di Washington. (segue)