Mense, in Lombardia Osservatorio per promuovere prodotti locali -3-

Gtu

Roma, 29 dic. (askanews) - In sintesi, l'Osservatorio avrà i seguenti compiti: lo studio dei capitolati riguardanti la ristorazione, in particolare per l'utilizzo dei prodotti locali, della stagionalità, della sostenibilità e della difesa della biodiversità; lo studio dell'offerta dei prodotti a filiera corta che possono essere disponibili per l'inserimento nei capitolati d'appalto per la ristorazione collettiva; il mantenimento del monitoraggio negli anni sull'andamento dei capitolati per la ristorazione collettiva, soprattutto scolastica e ospedaliera.

E ancora: la formulazione di proposte per prevedere l'inserimento dei prodotti locali nei capitolati di ristorazione; l'analisi dei fabbisogni degli enti pubblici appaltanti il servizio di ristorazione; l'espressione di pareri e suggerimenti per la gestione degli appalti al fine di garantire l'impiego prevalente di prodotti agricoli che seguono la stagionalità della terra e che rispettano il principio della minore distanza di trasporto; l'analisi dei fabbisogni degli enti pubblici appaltanti il servizio di ristorazione; l'espressione di pareri e suggerimenti per la gestione degli appalti al fine di garantire l'impiego prevalente di prodotti agricoli che seguono la stagionalità.