Meraviglie, Alberto Angela doppia Al Bano e ottiene il 23% di share

Meraviglie Alberto Angela

Con la prima puntata della nuova edizione di Meraviglie – La penisola dei tesori, Alberto Angela si conferma vincitore della sfida tv del sabato sera appassionando alla sua conduzione una media di 4 milioni e 600 mila spettatori.

Meraviglie di Alberto Angela

Con uno share del 23%, il divulgatore è riuscito ad ottenere un risultato più che doppio rispetto a quello totalizzato da Al Bano. In contemporanea Canale 5 mandava infatti in onda la seconda delle due puntate di 55 Passi nel sole, programma che ripercorre la carriera artistica del cantante. Il format si è fermato all’11,4% di share per una media di circa 2 milioni di telespettatori.

Gli italiani hanno dunque preferito andare alla scoperta di tre grandi bellezze del loro paese, vale a dire Capri, il Palazzo Reale di Torino e la fontana di Trevi di Roma. Il primo luogo è stato analizzato in tutta la sua bellezza e gli spettatori ne hanno potuto ammirare sia la natura che la storia. Accanto alla Grotta Azzurra, Angela ha infatti mostrato alcune delle ville presenti. Tra queste Villa Jovis, abitazione dell’imperatore Tiberio, e Villa Lysis, culla della mondanità.

Il conduttore poi passato a illustrare il palazzo torinese simbolo di una delle famiglie più influenti del Paese, i Savoia. Oltre ai sontuosi saloni, ha mostrato anche i passaggi labirintici utilizzati dalla servitù per passare da un’ala all’altra dello stabile.

Infine il capitolo dedicato alle acque della Capitale partendo dall’analisi della fontana più celebre. Ha poi esibito gli altri 2.500 nasoni, ovvero le varie fontanelle sparse per la città.