Mercato a marzo: moto in attivo, ma scooter giù. Le Top 100

Mercato a marzo: moto in attivo, ma scooter giù. Le Top 100

Le immatricolazioni di marzo hanno raggiunto le 16.508 unità, peggiorando il dato di dodici mesi prima con un -8,5%. Va però osservato che marzo 2014 aveva ottenuto un eccellente incremento sullo stesso mese del 2013: +28%, con le moto a +14,7% e gli scooter addirittura a +39,6% e marzo del 2013 aveva a sua volta accusato una perdita del 47,8%. Insomma, il mese di marzo sembrerebbe risentire più di altri periodi l'influenza di fattori incostanti, come la disponibilità di nuovi modelli, la presenza di promozioni e le stesse condizioni climatiche.

Sta comunque di fatto che il mese di marzo appena concluso ha confermato la ripresa del segmento moto e il calo di quello scooter che si erano visti a inizio anno. Con 7.774 unità, le moto sono a +6,2% rispetto a marzo 2014; gli scooter sono invece passati da 10.633 a 8.734 unità accusando un -18,5%. La somma di moto e scooter dà quindi un risultato di -8,5%. Se si aggiungono i cinquantini, appena 1.824 nuove registrazioni e una perdita del 25,4%, il dato peggiora ulteriormente. Marzo pesa circa l'11% sulle vendite dell'anno
A febbraio di quest'anno le moto erano cresciute del 7,3%, mentre gli scooter erano calati del 3,5%, con un saldo mensile di +1,4%. Gennaio, per chiudere il quadro, aveva registrato un totale di +10,2%.

Corrado Capelli, presidente Ancma, sollecita alcuni interventi di sostegno: «Oggi più che mai diventano urgenti tutti gli interventi necessari per ridurre i costi di gestione che per le due ruote significano prima di tutto una riduzione significativa delle tariffe assicurative . A questo si possono aggiungere esenzioni dalla tassa di proprietà per i primi 3 anni, considerando che le due ruote presentano mediamente livelli di emissione di CO2 molto ridotte».

 

La Top 50 Moto di marzo 2015

La New entry Yamaha Tracer strappa a marzo la prima posizione in classifica alla BMW 1200 GS, la moto che deteneva il primato della più venduta non da mesi ma da anni. E per scalzare un'icona così forte come la boxer tedesca serviva un mezzo altrettanto importante in termini di contenuti e, fatto non secondario, con una quotazione notevolmente inferiore. La Tracer ha di fatto rubato spazio alla Honda NC-X, che ha nel mese di marzo ha venduto quanto la MT-07 – altro successo targato tre diapason – e poco più della costosa 1200 GS Adventure. La Ducati Scrambler è la prima italiana in classifica e si piazza al sesto posto davanti a un'altra Yamaha, la MT-09. La top ten è chiusa dalla Kawasaki Z800 e dalla nuova Versys 650, seguita dall'altra novità BMW R 1200 R. Poiché le super sportive si vendono bene già all'inizio della stagione, la Ducati 1299 agguanta l'undicesima posizione in generale, precedendo la nuova Multistrada.

 

 

Pos. Marca Modello Unità
1 YAMAHA MT-09 TRACER 416
2 BMW R 1200 GS 397
3 HONDA NC 700/750 X 270
4 YAMAHA MT-07 270
5 BMW R 1200 GS ADVENTURE 261
6 DUCATI SCRAMBLER 247
7 YAMAHA MT-09 181
8 KAWASAKI Z 800 155
9 KAWASAKI VERSYS 650 129
10 BMW R 1200 R 124
11 DUCATI 1299 PANIGALE / 1299 PANIGALE S 117
12 DUCATI MULTISTRADA 1200 104
13 SUZUKI DL 1000 V-STROM 100
14 BMW R 1200 RT 93
15 HONDA CB 650 F 92
16 YAMAHA YZF-R1 91
17 HONDA CROSSRUNNER 90
18 YAMAHA XT 1200 Z 89
19 KAWASAKI VERSYS 1000 86
20 KAWASAKI ER-6N 86
21 HONDA CB 500 X 85
22 HARLEY-DAVIDSON   XL1200X FORTY-EIGHT 77
23 BMW F 800 GS 76
24 HARLEY-DAVIDSON XL883N IRON 883 72
25 KTM 1290 SUPER ADVENTURE 72
26 BMW F 800 R 71
27 TRIUMPH TIGER 800 69
28 BMW R NINE T 67
29 DUCATI HYPERMOTARD / SP / HYPERSTRADA   66
30 MOTO GUZZI V7 STONE 63
31 HONDA CROSSTOURER 60
32 TRIUMPH BONNEVILLE 58
33 KTM 1050 ADVENTURE 57
34 DUCATI MONSTER 821 55
35 HARLEY-DAVIDSON FXDB103 DYNA STREET BOB 54
36 SUZUKI DL 650 V-STROM 54
37 HARLEY-DAVIDSON FLHXS STREET GLIDE SPECIAL 53
38 KAWASAKI Z1000 53
39 SUZUKI DL 650 XT V-STROM 53
40 KAWASAKI VULCAN S 52
41 HONDA CBR 1000 RR 48
42 KTM 390 DUKE 48
43 BMW F 700 GS 46
44 YAMAHA XV950 45
45 BETA EVO 2T 300 44
46 HONDA ITALIA CB 1000 R 42
47 HONDA CB 500 F 41
48 BETA RR 2T 300 MONOPOSTO 40
49 BMW S 1000 RR 40
50 HARLEY-DAVIDSON FXSB BREAKOUT 39

 

La Top 50 Scooter a febbraio

Nessuna sorpresa nella classifica mensile degli scooter, a parte l'inserimento del nuovo T-Max nel solito terzetto Honda SH. Anche se è probabile che con l'arrivo del rinnovato SH 300 il terzo posto in classifica sarà più incerto. Per il resto si conferma il monopolio dei modelli a ruote alte nelle prime 15 posizioni in classifica.

 

Pos.  Marca Modello Mar
1 HONDA ITALIA   SH 150 720
2 HONDA ITALIA SH 125 638
3 YAMAHA TMAX 500 542
4 HONDA ITALIA SH 300 370
5 KYMCO AGILITY 125 R16 346
6 PIAGGIO BEVERLY 300 344
7 PIAGGIO LIBERTY 125 3V 278
8 YAMAHA XMAX 400 260
9 PIAGGIO BEVERLY 350 251
10 YAMAHA XMAX 250 237
11 PIAGGIO VESPA GTS 300 SUPER   212
12 KYMCO AGILITY 200I R16 200
13 HONDA INTEGRA 195
14 YAMAHA XENTER 150 166
15 KYMCO DOWNTOWN 300 161
16 KAWASAKI J300 160
17 PIAGGIO VESPA PRIMAVERA 125 148
18 KYMCO PEOPLE ONE 125I 140
19 KYMCO PEOPLE GTI 300 124
20 PIAGGIO LIBERTY 150 3V 118
21 YAMAHA XENTER 125 114
22 KYMCO XCITING 400I 112
23 PEUGEOT TWEET 125 102
24 SUZUKI AN 400 BURGMAN 102
25 HONDA FORZA 300 91
26 YAMAHA TRICITY 125 90
27 SUZUKI AN 650 BURGMAN 85
28 HONDA ITALIA PCX 125 81
29 BMW C 600 SPORT 73
30 PIAGGIO BEVERLY 125 72
31 LML NV 125 70
32 HONDA ITALIA VISION 110 62
33 PIAGGIO VESPA PRIMAVERA 150 62
34 PEUGEOT TWEET 150 61
35 SUZUKI UH 200 BURGMAN 59
36 SYM SYMPHONY 125 59
37 PEUGEOT GEOPOLIS 300 58
38 APRILIA SCARABEO 100 4T 57
39 KYMCO K-XCT 300I 57
40 PIAGGIO VESPA PX 150 56
41 PIAGGIO VESPA SPRINT 125 56
42 SUZUKI ADDRESS 110 55
43 SYM SYMPHONY 150 51
44 KYMCO PEOPLE GTI 200 49
45 YAMAHA X-CITY 250 46
46 HONDA ITALIA PCX 150 45
47 SYM HD2 200 44
48 YAMAHA XMAX 125 44
49 HONDA SH MODE 125 36
50 LML STAR 200 36

 

 

La Top 100 assoluta del trimestre

La chiusura del primo trimestre vede l'immatricolato totale a 35.638 unità (erano state 36.250 un anno fa), con una calo pari a -2,1%. Le moto sono in realtà aumentate passando da 15.245 a 16.366 unità, registrando un +7%, mentre gli scooter sono calati passando da 21.005 a 19.272 con un decremento pari a -8,7%. Il dato trimestrale per i ciclomotori è sempre negativo con 4.497 registrazioni pari al -20,9%.
Il primo trimestre del 2014 aveva visto le moto a +12,4% e gli scooter a +13,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.
 

Pos.  Marca Modello Segmento Unità
1 HONDA ITALIA SH 150 Scooter 1.773
2 HONDA ITALIA SH 125 Scooter 1.286
3 YAMAHA TMAX 500 Scooter 1.068
4 HONDA ITALIA SH 300 Scooter 985
5 BMW R 1200 GS Enduro 860
6 PIAGGIO BEVERLY 300 Scooter 860
7 YAMAHA MT-09 TRACER Naked 801
8 KYMCO AGILITY 125 R16 Scooter 771
9 PIAGGIO LIBERTY 125 3V Scooter 650
10 BMW R 1200 GS ADVENTURE Enduro 582
11 HONDA INTEGRA Scooter 543
12 HONDA NC 700/750 X Enduro 515
13 YAMAHA MT-07 Naked 502
14 YAMAHA XMAX 250 Scooter 482
15 PIAGGIO BEVERLY 350 Scooter 478
16 DUCATI SCRAMBLER Naked 453
17 YAMAHA XMAX 400 Scooter 435
18 PIAGGIO VESPA GTS 300 SUPER Scooter 429
19 KYMCO AGILITY 200I R16 Scooter 425
20 YAMAHA XENTER 150 Scooter 361
21 KYMCO DOWNTOWN 300 Scooter 347
22 YAMAHA MT-09 Naked 343
23 KYMCO PEOPLE ONE 125I Scooter 340
24 PIAGGIO LIBERTY 150 3V Scooter 328
25 HONDA CROSSRUNNER Turismo 308
26 PIAGGIO VESPA PRIMAVERA 125 Scooter 296
27 HONDA FORZA 300 Scooter 275
28 KYMCO XCITING 400I Scooter 272
29 KAWASAKI VERSYS 650 Enduro 261
30 YAMAHA TRICITY 125 Scooter 257
31 KYMCO PEOPLE GTI 300 Scooter 249
32 KAWASAKI J300 Scooter 244
33 BMW R 1200 R Naked 238
34 HONDA CB 650 F Naked 235
35 KAWASAKI Z 800 Naked 225
36 YAMAHA XENTER 125 Scooter 225
37 TRIUMPH TIGER 800 Enduro 218
38 BMW R 1200 RT Turismo 203
39 PEUGEOT TWEET 125 Scooter 201
40 SUZUKI AN 400 BURGMAN Scooter 193
41 SUZUKI DL 1000 V-STROM Enduro 187
42 DUCATI MULTISTRADA 1200 Turismo 178
43 PIAGGIO BEVERLY 125 Scooter 175
44 YAMAHA XT 1200 Z Enduro 172
45 SYM SYMPHONY 125 Scooter 170
46 HONDA ITALIA PCX 125 Scooter 168
47 SUZUKI AN 650 BURGMAN Scooter 168
48 MOTO GUZZI V7 STONE Naked 165
49 HONDA ITALIA VISION 110 Scooter 161
50 BMW F 800 GS Enduro 159
51 TRIUMPH BONNEVILLE Naked 148
52 HARLEY-DAVIDSON XL1200X FORTY-EIGHT Custom 147
53 KAWASAKI VERSYS 1000 Enduro 143
54 PEUGEOT TWEET 150 Scooter 143
55 BMW F 800 R Naked 142
56 HARLEY-DAVIDSON XL883N IRON 883 Custom 139
57 HONDA CB 500 X Turismo 139
58 PIAGGIO VESPA PRIMAVERA 150 Scooter 138
59 HARLEY-DAVIDSON FLHXS STREET GLIDE SPECIAL Custom 134
60 LML NV 125 Scooter 134
61 SUZUKI DL 650 XT V-STROM Enduro 134
62 BMW R NINE T Naked 130
63 BMW C 600 SPORT Scooter 129
64 KAWASAKI ER-6N Naked 124
65 DUCATI 1299 PANIGALE / 1299 PANIGALE S Sportive 123
66 DUCATI MONSTER 821 Naked 122
67 SUZUKI UH 200 BURGMAN Scooter 122
68 BETA RR 2T 300 MONOPOSTO Enduro 121
69 HONDA SH MODE 125 Scooter 121
70 KAWASAKI VULCAN S Custom 121
71 BETA EVO 2T 300 Trial 120
72 DUCATI HYPERMOTARD /v SP / HYPERSTRADA Supermotard   116
73 HONDA ITALIA PCX 150 Scooter 116
74 KYMCO K-XCT 300I Scooter 115
75 SYM SYMPHONY 150 Scooter 113
76 KTM 125 DUKE Naked 110
77 YAMAHA X-CITY 250 Scooter 107
78 APRILIA SCARABEO 100 4T Scooter 106
79 YAMAHA MT-125 Naked 106
80 HARLEY-DAVIDSON   FLTRXS ROAD GLIDE SPECIAL Custom 105
81 KAWASAKI Z300 Naked 105
82 PEUGEOT GEOPOLIS 300 Scooter 104
83 BMW S 1000 RR Sportive 103
84 PIAGGIO VESPA PX 150 Scooter 103
85 KTM 1190 ADVENTURE Enduro 96
86 YAMAHA YZF-R1 Sportive 96
87 KTM SUPER DUKE R 1290 Naked 95
88 SYM HD2 200 Scooter 95
89 YAMAHA XMAX 125 Scooter 93
90 BMW F 700 GS Enduro 91
91 PIAGGIO VESPA SPRINT 125 Scooter 90
92 KYMCO G-DINK 300I Scooter 89
93 HARLEY-DAVIDSON FXDB103 DYNA STREET BOB Custom 87
94 SUZUKI DL 650 V-STROM Enduro 87
95 KTM 350 EXC-F Enduro 85
96 KTM 390 DUKE Naked 85
97 LML STAR 200 Scooter 85
98 HONDA CROSSTOURER Turismo 84
99 HONDA CB 500 F Naked 83
100 KTM 125 EXC Enduro 82

 

 

La Top 100 Moto del primo trimestre

Da gennaio a marzo la classifica vede ritornare al primo posto la BMW 1200 GS, che è arrivata in vendita prima della Tracer anche se quest'ultima ha potuto beneficiare delle immatricolazioni fatte per i mezzi demo delle concessionarie. Da rilevare anche il terzo posto della GS Adventure che è stata rinnovata per la stagione 2014 e continua a vendere molto bene. Segue il podio, da vicino, la Honda NC-X che a sua volta precede MT-07 e la nuova arrivata Scrambler targata Ducati. Altre tre novità 2015, Versys 650, Crossrunner e R 1200 R, chiudono la prima decina. La H-D 883 è la prima custom il classifica e la Panigale è prima fra le sportive. Per conoscere il successo di altre novità 2015 bisognerà aspettare ancora un po' di tempo perché in alcuni casi sono arrivate da poco in vendita.

 


 

Pos.  Marca Modello Segmento Unità
1 BMW R 1200 GS Enduro 860
2 YAMAHA MT-09 TRACER Naked 801
3 BMW R 1200 GS ADVENTURE Enduro 582
4 HONDA NC 700/750 X Enduro 515
5 YAMAHA MT-07 Naked 502
6 DUCATI SCRAMBLER Naked 453
7 YAMAHA MT-09 Naked 343
8 HONDA CROSSRUNNER Turismo 308
9 KAWASAKI VERSYS 650 Enduro 261
10 BMW R 1200 R Naked 238
11 HONDA CB 650 F Naked 235
12 KAWASAKI Z 800 Naked 225
13 TRIUMPH TIGER 800 Enduro 218
14 BMW R 1200 RT Turismo 203
15 SUZUKI DL 1000 V-STROM Enduro 187
16 DUCATI MULTISTRADA 1200 Turismo 178
17 YAMAHA XT 1200 Z Enduro 172
18 MOTO GUZZI V7 STONE Naked 165
19 BMW F 800 GS Enduro 159
20 TRIUMPH BONNEVILLE Naked 148
21 HARLEY-DAVIDSON   XL1200X FORTY-EIGHT Custom 147
22 KAWASAKI VERSYS 1000 Enduro 143
23 BMW F 800 R Naked 142
24 HARLEY-DAVIDSON XL883N IRON 883 Custom 139
25 HONDA CB 500 X Turismo 139
26 HARLEY-DAVIDSON FLHXS STREET GLIDE SPECIAL Custom 134
27 SUZUKI DL 650 XT V-STROM Enduro 134
28 BMW R NINE T Naked 130
29 KAWASAKI ER-6N Naked 124
30 DUCATI 1299 PANIGALE / 1299 PANIGALE S Sportive 123
31 DUCATI MONSTER 821 Naked 122
32 BETA RR 2T 300 MONOPOSTO Enduro 121
33 KAWASAKI VULCAN S Custom 121
34 BETA EVO 2T 300 Trial 120
35 DUCATI HYPERMOTARD / SP / HYPERSTRADA Supermotard 116
36 KTM 125 DUKE Naked 110
37 YAMAHA MT-125 Naked 106
38 HARLEY-DAVIDSON FLTRXS ROAD GLIDE SPECIAL Custom 105
39 KAWASAKI Z300 Naked 105
40 BMW S 1000 RR Sportive 103
41 KTM 1190 ADVENTURE Enduro 96
42 YAMAHA YZF-R1 Sportive 96
43 KTM SUPER DUKE R 1290 Naked 95
44 BMW F 700 GS Enduro 91
45 HARLEY-DAVIDSON FXDB103 DYNA STREET BOB Custom 87
46 SUZUKI DL 650 V-STROM Enduro 87
47 KTM 350 EXC-F Enduro 85
48 KTM 390 DUKE Naked 85
49 HONDA CROSSTOURER Turismo 84
50 HONDA CB 500 F Naked 83
51 KTM 125 EXC Enduro 82
52 MV AGUSTA BRUTALE 800 ABS Naked 82
53 HONDA CBR 1000 RR Sportive 78
54 HONDA CRF 250 R Enduro 76
55 KTM 1290 SUPER ADVENTURE Enduro 76
56 BETA RR 4T 350 MONOPOSTO Enduro 74
57 KTM 250 EXC-F Enduro 73
58 TRIUMPH STREET TRIPLE Naked 73
59 MOTO GUZZI V7 SPECIAL Naked 71
60 HARLEY-DAVIDSON FXSB BREAKOUT Custom 70
61 HONDA/MONTESA COTA 4RT Trial 70
62 KAWASAKI Z1000 Naked 70
63 KTM 1050 ADVENTURE Enduro 70
64 KAWASAKI Z1000 SX Turismo 69
65 HUSQVARNA TE 300 Enduro 67
66 BMW S 1000 R Naked 66
67 HUSQVARNA TE 125 Enduro 66
68 YAMAHA XV950 Custom 66
69 HARLEY-DAVIDSON FLHTK ELECTRA GLIDE ULTRA LIMITED  Custom 63
70 YAMAHA WR 250 F Enduro 63
71 KTM 300 EXC Enduro 59
72 HONDA ITALIA CB 1000 R Naked 58
73 APRILIA CAPONORD 1200 RALLY Enduro 57
74 HUSQVARNA FE 250 Enduro 56
75 KTM 690 SMC R Supermotard 55
76 TRIUMPH TIGER 1200 EXPLORER Turismo 55
77 HARLEY-DAVIDSON FLHRC ROAD KING CLASSIC Custom 54
78 DUCATI 899 PANIGALE Sportive 53
79 TRIUMPH SCRAMBLER Naked 52
80 HUSQVARNA FE 350 Enduro 51
81 KAWASAKI NINJA 300 Sportive 51
82 KTM 250 EXC Enduro 51
83 YAMAHA WR 125 X Supermotard 51
84 MV AGUSTA STRADALE 800 Turismo 50
85 HARLEY-DAVIDSON FXDL DYNA LOW RIDER Custom 49
86 YAMAHA YZF-R125 Sportive 49
87 MV AGUSTA RIVALE 800 Supermotard   46
88 TRIUMPH THRUXTON 900 Naked 46
89 MV AGUSTA F3 800 ABS Sportive 44
90 GAS GAS TXT 300 RAGA Trial 43
91 KAWASAKI Z 750 R Naked 43
92 HONDA CRF 450 R Enduro 41
93 KTM EXC 450 Enduro 41
94 YAMAHA FAZER 1000 Naked 41
95 HARLEY-DAVIDSON XL1200C SPORTSTER 1200 CUSTOM Custom 40
96 MV AGUSTA BRUTALE 800 RR Naked 40
97 SUZUKI GLADIUS 650 Naked 40
98 APRILIA DORSODURO 750 Supermotard 39
99 HARLEY-DAVIDSON XL1200T SPORTSTER 122 SUPER LOW   Custom 39
100 HONDA CRF250M Supermotard 39

 

 

Le naked sempre più su

Ferma restando la classificazione dei modelli per tipologia non sempre coerente, ma raffrontabile comunque mese per mese., va notato il superamento patito dalle enduro stradali dalle naked. A marzo, con 5.800 unità e un +28,6%, le naked hanno superato le enduro stradali che si sono fermate a 5.545 unità, pari al -4%. Seguono a distanza le custom con 1.757 vendite, e un buon +10%, le moto da turismo con 1.357 moto e un -3,5%. Più significativo il recupero per le sportive con 1.072 pezzi e un +23,1% e infine le supermotard in flessione pesante con 452 moto e un -32,5%.
 

Segmento Gen-Mar 2014 Gen-Mar 2015  Var %
Custom 1.598 1.757 +9,95
Enduro 5.779 5.545 -4,05
Naked 4.512 5.800 +28,55
Sportive 871 1.072 +23,08
Supermotard 670 452 -32,54
Trial 428 371 -13,32
Turismo 1.406 1.357 -3,49
Altre 34 12 -64,71
Totale 15.298 16.366 +6,98

 

 

Piacciono sempre grosse ma anche un po' meno

Nella suddivisione per fasce di cilindrata, sono ancora le moto oltre il litro – grazie alle enduro stradali essenzialmente – le più gettonate, ma le medie si avvicinano sulla spinta di alcune novità come l'inedita Tracer di Yamaha. I maggiori volumi sono appannaggio delle moto superiori ai 1000 cc con 5.271 unità (con una leggera flessione dell'1% però), seguono i modelli tra gli 800 e 1000, che sono in forte aumento con 4.634 unità e un +30,4%. Le medie cilindrate, da 600 fino a 750, con 3.097 moto mostrano un consolidamento pari al +4,7%. Flessione delle cilindrate tra i 200 e i 500 cc con 2.418 pezzi e un -6,8%. In leggera ripresa le ottavo di litro con 883 moto vendute che valgono un +7,7%.

 

Fasce di cilindrata   Gen-Mar 2014   Gen-Mar 2015   Var %
fino a 125 cc 820 883 +7,68
da 126 a 200 cc 47 63 +34,04
da 201 a 250 cc 693 630 -9,09
da 251 a 500 cc 1.901 1.788 -5,94
da 501 a 600 cc 229 100 -56,33
da 601 a 750 cc 2.729 2.997 +9,82
da 751 a 1000 cc 3.553 4.634 +30,42
oltre 1000 cc 5.326 5.271 -1,03
Totale 15.298 16.366 +6,98

 

 

La Top 100 Scooter del primo trimestre

Le posizioni in classifica dei primi tre mesi del 2015 sono del tutto simili alla classifica di marzo. Da rilevare che i modelli più venduti occupano le prime quindici posizioni, con il ripetersi delle marche Honda, Piaggio, Yamaha e Kymco, poi le preferenze si polverizzano. Il maxi scooter Yamaha T-Max occupa la terza posizione, mentre Honda Integra, altra grossa cilindrata per il segmento, è all'ottava piazza: segno che il pubblico è disposto a pagare la qualità e l'unicità.

Passando alle classi di cilindrata si nota la tenuta dei modelli 125: sono 6.467 unità per un -0,3% sopra la media del comparto. Perdono terreno i 150-250 (5.098 pezzi e -12,2%) e i 300-500 (5.754 unità e -18,5%). I maxi-scooter, con 2.023 immatricolazioni - pari ad un incremento del 10,4% rispetto all’anno scorso - sono gli unici a crescere. Ma l'anno scorso avevano conosciuto una decisa contrazione delle vendite.

 

Rank Marca Modello Unità
1 HONDA ITALIA SH 150 1.773
2 HONDA ITALIA SH 125 1.286
3 YAMAHA TMAX 500 1.068
4 HONDA ITALIA   SH 300 985
5 PIAGGIO BEVERLY 300 860
6 KYMCO AGILITY 125 R16 771
7 PIAGGIO LIBERTY 125 3V 650
8 HONDA INTEGRA 543
9 YAMAHA XMAX 250 482
10 PIAGGIO BEVERLY 350 478
11 YAMAHA XMAX 400 435
12 PIAGGIO VESPA GTS 300 SUPER 429
13 KYMCO AGILITY 200I R16 425
14 YAMAHA XENTER 150 361
15 KYMCO DOWNTOWN 300 347
16 KYMCO PEOPLE ONE 125I 340
17 PIAGGIO LIBERTY 150 3V 328
18 PIAGGIO VESPA PRIMAVERA 125 296
19 HONDA FORZA 300 275
20 KYMCO XCITING 400I 272
21 YAMAHA TRICITY 125 257
22 KYMCO PEOPLE GTI 300 249
23 KAWASAKI J300 244
24 YAMAHA XENTER 125 225
25 PEUGEOT TWEET 125 201
26 SUZUKI AN 400 BURGMAN 193
27 PIAGGIO BEVERLY 125 175
28 SYM SYMPHONY 125 170
29 HONDA ITALIA PCX 125 168
30 SUZUKI AN 650 BURGMAN 168
31 HONDA ITALIA VISION 110 161
32 PEUGEOT TWEET 150 143
33 PIAGGIO VESPA PRIMAVERA 150   138
34 LML NV 125 134
35 BMW C 600 SPORT 129
36 SUZUKI UH 200 BURGMAN 122
37 HONDA SH MODE 125 121
38 HONDA ITALIA PCX 150 116
39 KYMCO K-XCT 300I 115
40 SYM SYMPHONY 150 113
41 YAMAHA X-CITY 250 107
42 APRILIA SCARABEO 100 4T 106
43 PEUGEOT GEOPOLIS 300 104
44 PIAGGIO VESPA PX 150 103
45 SYM HD2 200 95
46 YAMAHA XMAX 125 93
47 PIAGGIO VESPA SPRINT 125 90
48 KYMCO G-DINK 300I 89
49 LML STAR 200 85
50 PIAGGIO MP3 300 LT 80
51 SYM JOYMAX 300 MY12 80
52 KYMCO PEOPLE GTI 200 78
53 SYM JOYRIDE 200 EVO 66
54 SYM SYMPHONY SR 125 66
55 YAMAHA D'ELIGHT 65
56 HONDA SW-T 400 61
57 PIAGGIO MP3 300 YOURBAN 59
58 SUZUKI ADDRESS 110 55
59 KYMCO DINK 200 E3 53
60 KYMCO LIKE 125 53
61 PIAGGIO VESPA PX 125 53
62 YAMAHA MAJESTY 125 S 51
63 KYMCO AGILITY 125 CARRY 48
64 HONDA SILVER WING 600 45
65 BMW C 650 GT 43
66 APRILIA SCARABEO 200 42
67 LML NV 150 41
68 KYMCO PEOPLE S 200 40
69 PIAGGIO MP3 500 LT 40
70 KYMCO LIKE 200I 38
71 BMW C EVOLUTION 37
72 SYM FIDDLE III 125 37
73 KYMCO G-DINK 125I 36
74 APRILIA SCARABEO 125 35
75 LML STAR 125 4T AUTOM. 35
76 SYM CITYCOM 300 35
77 KYMCO DINK 125 E3 30
78 KYMCO PEOPLE GTI 125 30
79 SYM CITYCOM S.300I 29
80 LML STAR DELUXE 150 28
81 SYM HD 125 28
82 LML STAR AUTOMATICA 150 26
83 PIAGGIO MP3 300 LT YOURBAN 26
84 BENELLI CAFFÉNERO 125 24
85 QUADRO 350S 24
86 PEUGEOT DJANGO 151 23
87 PEUGEOT SATELIS 2 300 23
88 PIAGGIO LIBERTY 125 PPTT 23
89 PIAGGIO LIBERTY 125 RST 23
90 PEUGEOT METROPOLIS 22
91 PIAGGIO FLY 125 3V 21
92 SYM HD2 125 21
93 SYM MAXSYM 400 21
94 PIAGGIO X10 350 20
95 APRILIA SR MAX 300 19
96 PEUGEOT LXR 200 19
97 PIAGGIO VESPA GTS 125 SUPER 19
98 KYMCO PEOPLE S 125 18
99 SYM X-PRO 125 18
100 ADIVA AD3 300 17

 

Fonte dati: Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture
Elaborato da UNRAE per ANCMA

 

In collaborazione con Moto.it