Mercatone uno, Speranza: tutelare reddito lavoratori

Pol/Tor

Roma, 31 lug. (askanews) - E' stata presentata oggi dal segretario nazionale di Articolo Uno, Roberto speranza, un'interrogazione a risposta scritta al ministro del Lavoro Di Maio, sulla crisi dell'azienda Mercatone Uno.

"Quali azioni - chiede Speranza - nell'interrogazione- il Governo intenda intraprendere al fine di garantire ai lavoratori di Mercatone Uno il ritorno alle condizioni contrattuali e di orario di lavoro di cui godevano prima del passaggio alla Shernon Holding e, conseguentemente, un adeguato sostegno al reddito". Una domanda posta proprio nel giorno in cui i sindacati verranno ricevuti al Mise dagli amministratori straordinari di Mercatone Uno.

Speranza chiede quindi nell'interrogazione "di rendere il tavolo del 31 luglio 2019 un tavolo di crisi permanente, con la presenza dei rappresentanti delle istituzioni regionali interessate e dei rappresentanti politici dei ministeri coinvolti, al fine di dare ai lavoratori di Mercatone Uno la giusta considerazione e risposte concrete per il proprio presente in materia di sostegno al reddito e per il loro futuro lavorativo".