Mercedes-Benz reinterpreta attraverso un nuovo progetto la produzione in serie

·1 minuto per la lettura

Spinti dall'idea di un impatto zero sul nostro pianeta e di un uso altamente responsabile dell'energia verde, Mercedes-Benz ha spinto i propri ingegneri ad andare oltre per portare l’autonomia e l'efficienza a un livello completamente nuovo. Il nuovo progetto che è stato raggiunto ha il nome di VISION EQXX e consente di esplorare nuove frontiere dell'efficienza.

“La Mercedes-Benz VISION EQXX è il modo in cui immaginiamo il futuro delle auto elettriche. Solo un anno e mezzo fa abbiamo avviato questo progetto che ha portato alla Mercedes-Benz più efficiente mai costruita, con un consumo energetico eccezionale inferiore a 10 kWh per 100 chilometri. Ha un'autonomia di oltre 1.000 chilometri con una singola carica utilizzando una batteria che si adatterebbe anche a un veicolo compatto. La VISION EQXX è un'auto avanzata in così tante dimensioni e ha persino un aspetto sorprendente e futuristico. Con ciò, sottolinea dove è diretta tutta la nostra azienda: costruiremo le auto elettriche più desiderate al mondo”. Ola Källenius, Presidente del consiglio di amministrazione di Daimler AG e Mercedes-Benz AG.

Mercedes-Benz è riuscita a costruire un'auto elettrica basata su software che reimmagina il viaggio su strada per l'era elettrica. Allo stesso tempo, presenta un'interpretazione altamente progressiva dei principi fondamentali del lusso moderno e della purezza sensuale. Il nuovo concetto non si limita ad aumentare le dimensioni della batteria ma si è concentrato sulla massimizzazione dell'efficienza sulle lunghe distanze.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli