Mercedes EQS, continua lo sviluppo dell’anti-Tesla

redazione@motor1.com (Redazione)
Mercedes EQS, le nuove foto spia

Test invernali per l'EQS, la berlina elettrica secondo Mercedes continua lo sviluppo in mezzo alle nevi

Continuano i test per la Mercedes EQS, la nuova berlina elettrica della Casa della Stella. Nuove foto spia ce la svelano alle prese con duri test invernali in mezzo alla neve, probabilmente per collaudare componenti elettrici ed il comportamento della vettura alle bassissime temperature.

Un po’ CLS, un po’ Classe S

Esteticamente le forme morbide della EQS ricordano un po’ la CLS, ma osservandola meglio si nota come la linea del tetto sia più bassa ed il lunotto posteriore sia decisamente più piccolo. Maniglie a scomparsa su uno dei due prototipi spiati ci ricordano invece la nuova generazione di Classe S, su cui Mercedes sta lavorando. Non spaventatevi per la fanaleria posteriore, è solo provvisoria. La griglia anteriore chiusa sottolinea l’assenza del classico motore a combustione interna.

Spiata anche dentro

Fra queste foto spia non sono presenti immagini degli interni, in compenso però un prototipo è stato immortalato alla fine di ottobre, svelando la plancia simile alla nuova Classe S. Quadro strumenti di dimensioni generose e un grande touchscreen per gestire il sistema di infotainment simile a quello proposto sulla Tesla Model S.

Quando?

Probabilmente Mercedes lancerà la EQS fra un paio d’anni, sulla base della nuova architettura modulare elettrica MEA (Modular Electric Architecture). Due motori elettrici per più di 402 CV di potenza e circa 765 Nm di coppia, con uno dei motori che aziona l'asse anteriore e l'altro che alimenta le ruote posteriori, la EQS potrà vantare anche la trazione integrale di serie. La sfida alla Tesla Model S è lanciata.

Tutto sull'ammiraglia elettrica