Mercedes: vendite I semestre +25,1%, ma pesa carenza chip

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 6 lug. (askanews) - Mercedes-Benz Cars ha consegnato 1.182.724 autovetture (+25,1%) a livello globale nella prima metà del 2021. In Cina, Mercedes-Benz ha stabilito due nuovi record: le consegne più elevate nel secondo trimestre (219.059 unità, +5,8%) e nel primo semestre (441.579 unità, +27,6%). La crescita delle vendite del secondo trimestre a doppia cifra è stata ottenuta in Germania (+26,3%) e negli Stati Uniti (+38,6%).

I partner di vendita globali, spiega Mercedes, registrano una domanda dei clienti "molto elevata" su tutto il portafoglio di modelli. Tuttavia, la carenza di approvvigionamento di semiconduttori ha influito sulle consegne nel secondo trimestre, in particolare nel mese di giugno. "Si prevede che la carenza continuerà a incidere sui prossimi due trimestri in termini di vendite", spiega il gruppo.

"La grande domanda dei clienti per i nostri modelli Mercedes-Benz ha spinto la nostra crescita a due cifre nella prima metà del 2021. I livelli di acquisizione degli ordini rimangono elevati, supportati dalla popolarità della nuova Classe S, degli xEV e dal lancio delle vendite della nuova Classe C in molti mercati", ha dichiarato Britta Seeger, membro del Cda di Daimler e Mercedes Benz e responsabile del marketing e delle vendite. Le consegne di auto ibride plug-in e completamente elettriche sono più che quadruplicate in soli sei mesi, raggiungendo le 121.500 unità (+305,0%). In totale, gli xEV hanno rappresentato il 10,3% delle vendite totali di Mercedes-Benz Cars nella prima metà del 2021. Da gennaio a giugno sono stati consegnati circa 39.000 veicoli completamente elettrici (+291,4%), di cui oltre 19.000 unità (+469,4%) dei modelli EQA, EQC ed EQV.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli