Mercuri (Agos Ducato): "Durante pandemia fatto squadra con dipendenti"

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 17 nov. (Adnkronos/Labitalia) – "Con il Covid da un giorno all'altro ci siamo trovati in un contesto in cui abbiamo deciso di chiudere tutte le filiali con 550 persone circa che dovevano trovare un mestiere all'interno dell'organizzazione. Abbiamo così deciso di metterle a lavorare in quei settori che stavano in sofferenza e, in un'ottica di welfare, abbiamo chiarito alle persone che c'era una squadra". A dirlo Pino Mercuri, hr director Agos Ducato, partecipando al digital talk di apertura Forum risorse umane 2021 ‘Welfare reloaded: il benessere di un'impresa passa per il benessere delle persone’.

"Questo – sottolinea – ha portato a far crescere in maniera esponenziale il numero delle persone che erano sulla piattaforma digitale, passando da 500 a 1800. Noi possiamo contare su un tessuto umano molto importante e che diventa ambassador del messaggio Agos".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli