Merkel a Putin: ci sono differenze ma vogliamo mantenere dialogo

·1 minuto per la lettura
featured 1477958
featured 1477958

Milano, 20 ago. (askanews) – Un mazzo di fiori per Angela Merkel nella sua ultima visita da cancelliera al Cremlino. Così è stata accolta dal presidente russo Vladimir Putin. Dopo i saluti di rito i due hanno affrontato diversi argomenti. La Germania e la Russia hanno posizioni diverse ma intendono mantenere il dialogo, ha detto la Merkel.

“Anche se abbiamo delle differenze, ritengo che sia ottimo che ne discutiamo e intendiamo mantenere i contatti”, ha dichiarato Merkel, la quale ha chiesto il rilascio dell’oppositore russo Alexei Navalni.

Dura la replica di Putin che ha chiesto di rispettare le sentenze giudiziare.

Sul tema Afghanistan, il leader russo ha detto che bisogna prendere atto del fatto che i talebani controllano il Paese e ha messo in guardia dal terrorismo: “È importante non consentire la penetrazione di terroristi nei Paesi che confinano con l’Afghanistan, compresi coloro che sono sotto mentite spoglie di rifugiati”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli