Merkel: serve un accordo tra Stati Ue su politiche verso la Cina

Orm

Roma, 27 nov. (askanews) - Angela Merkel ha lanciato oggi un appello ai Paesi dell'Ue affinchè si trovi un accordo tra le varie politiche nei confronti della Cina, mettendo in guardia dagli "effetti disastrosi" che potrebbero derivare dal continuare ad agire in ordine sparso, sia sulla questione delle tecnologie di telecomunicazioni, sia sui diritti umani.

"Uno dei più grandi pericoli che io vedo (..) è che ognuno in Europa ha una sua politica riguardo la Cina e che, in fin dei conti, noi inviamo segnali completamente diversi" a Pechino, ha dichiarato la cancelliera tedesca, come riporta Afp.(Segue)