Merola (Pd): il Pilastro è stato il Papeete di Salvini

Pat

Casalecchio di Reno, 27 gen. (askanews) - "Il Pilastro è stato il Papeete di Salvini". Così il sindaco di Bologna, Virginio Merola (Pd), commentando il risultato elettorale del voto in Emilia-Romagna dal comitato elettorale di Stefano Bonaccini.

Secondo il primo cittadino, il blitz alla vigilia del voto nel quartiere periferico di Bologna con la citofonata a un presunto spacciatore, è stato fatale per il leader della Lega, Matteo Salvini.