Mes, Calenda: è solito caso italiano, serve dibattito nel Paese

Vep

Firenze, 23 nov. (askanews) - Il dibattito sul Mes "penso che sia il solito caso italiano: prima si fanno le cose e poi non si capisce che cosa si è fatto; poi chi c'era, tipo Salvini, dice 'non io c'ero e se c'ero dormivo'. Penso che, a questo punto, un grande dibattito nel paese su cosa vuol dire in termini di consapevolezza e responsabilità sia necessario". Lo ha detto Carlo Calenda, leader di Azione, a margine della festa del Foglio a Firenze.