Mes, Delmastro(FdI): +Europa soffre di sindrome Stoccolma

Red/Lsa

Roma, 11 mar. (askanews) - "La formazione +Europa, con Benedetto Della Vedova, ha battuto il primo colpo da quando siamo in piena emergenza coronavirus per insistere sulla necessità che l'Italia sottoscriva il capestro Mes". Lo dichiara in una nota Andrea Delmastro, deputato di Fratelli d'Italia e capogruppo in commissione Esteri. "Non ci interessa guarire Della Vedova dalla sindrome di Stoccolma, che comporta la sottomissione totale e gioiosa verso il proprio carnefice, ma l'Italia dal coronavirus. Nessuna firma al Mes. Sappia chi in Europa volteggia sull'Italia, credendo di poter approfittare di un momento di debolezza, che in Parlamento e nel popolo italiano - conclude - la sindrome di Stoccolma non è diffusa e che +Europa, per fortuna, non è contagiosa". Lo dichiara Andrea Delmastro, deputato di Fratelli d'Italia e capogruppo FDI in commissione Esteri.