Mes, Meloni: Conte torni su suoi passi o Di Maio fermi lo scempio

Rar

Milano, 1 dic. (askanews) - "Conte è un bugiardo seriale e ha detto menzogne su menzogne, arrivando a dire che sul Mes non aveva preso accordi. E voglio vedere se a Di Maio resta un briciolo di dignità: voglio sentirlo dire, dimostrando di non pensare solo alla poltrona, che il governo cade su questo imbroglio. Siccome Di Maio ha un terzo dei parlamentari, nonostante nei sondaggi sia ormai ai minimi termini, esca dalla propaganda e faccia valere il suo peso per difendere una volta tanto gli interessi degli italiani fermando questo scempio". Lo ha detto la leader di Fdi, Giorgia Meloni, in un'intervista al Messaggero.

"Se, davvero (Conte, ndr) avesse svenduto gli interessi nazionali per perseguire quelli personali sarebbe normale denunciarlo per alto tradimento", ha detto ancora la Meloni, invitando il premier a tornare, al Consiglio europeo, "sui suoi passi" e "rinnegare quanto accettato".