Mes, Misiani: sostenibilità debito Italia indiscutibile

Lsa

Roma, 30 nov. (askanews) - La riforma del Mes (meccanismo europeo di stabilità), il fondo Salva-Stati, "non prevede alcun automatismo nella ristrutturazione dei debiti dei paesi in difficoltà. Questo è un punto di sostanziale importanza". Lo sottolinea in una intervista al Corriere della Sera il vice ministro all'economia, Antonio Misiani aggiungendo che il debito italiano è sostenibile e il nostro Paese non avrà bisogno di ricorrere al Mes. "L'Italia non ha mai avuto bisogno del salva-Stati, nemmeno durante la drammatica crisi finanziaria del 2011, e oggi - spiega - la sostenibilità del nostro debito è indiscutibile". Il timore che la ristrutturazione del debito fosse più probabile con la riforma del Mes, secondo Misiani non ha ragione di esistere "come ha dimostrato la reazione tutt'altro che negativa dei mercati al testo di giugno".