Mes, Mulè: M5s disconosce atto promosso dal proprio governo

Pol/Vep

Roma, 21 nov. (askanews) - "Non è normale che tutti i deputati del Movimento 5 stelle in Commissione finanze abbiano fatto un comunicato congiunto per esprimere il loro disappunto sulla modifica del Fondo Salva Stati. E' un atteggiamento che può avere una forza di opposizione, ma non un partito di maggioranza che così facendo disconosce un atto promosso dal proprio governo". Lo ha detto Giorgio Mulè, deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato, intervenendo a "Tagadà", su La7.