Mes, Padoan: strumento indispensabile per completare unione monetaria

Pol/Luc

Roma, 28 nov. (askanews) - "Sono favorevole. Il Mes è uno strumento indispensabile per completare l'unione monetaria e che fa bene all'Italia. E' stato modificato solo secondo le linee richieste da tempo dall'Italia. E' stato tolto ogni rischio di ristrutturazione preventiva del debito. Mette a disposizione molte più risorse per i paesi europei. Se ci sarà una nuova crisi bancaria ci saranno più risorse europee per tutti. Mi sembra che il dibattito sia essenzialmente strumentale e politico non tecnico e ragionato. Dopo il Mes, io credo che sull'agenda europea ci debbano essere gli sforzi per andare verso un titolo europeo comune, un eurobond, si sarebbe detto in altri tempi, per condividere il debito e i rischi. E poi completare l'unione bancaria che è una cosa che serve a tutti, a partire dall'assicurazione europea sui depositi". Così Piercarlo Padoan, deputato Pd ed ex ministro dell'Economia, ai microfoni di Rai Radio1 all'interno di "Radio1 In Viva Voce".