Mes, Salvini: è scempio, tutti i parlamentari dovrebbero dire no

Afe

Roma, 4 dic. (askanews) - "Penso che tutti i parlamentari della Repubblica di fronte a uno scempio tale abbiamo il dovere di dire no". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, parlando del Mes.

"Stiamo parlando di questo - ha aggiunto - perché qualche matto sovranista da qualche settimana sta rompendo le scatole".

"Come ne escono? Proveranno - ha concluso - a uscirsene all'italiana, con un rinvio. Conte dice 'non ho firmato'. Non avrà firmato ma mi ci gioco il caffè che ha garantito che per l'Italia ci pensa 'Giuseppi'".