Messico, cliente si toglie gli occhiali e ferma a mani nude il ladro con la pistola

Scena da film in un negozio di generi alimentari in quel di Monterrey, in Messico. Un uomo è entrato nel locale in modo furtivo, e poi ha estratto la pistola minacciando prima la commessa e poi un cliente. Voleva l’incasso e i soldi di tutti i presenti, ma non è mai riuscito nell’intento.

Infatti il cliente minacciato, quello con il cappello da cowboy in testa nel video che vi proponiamo, ha bloccato con tempismo perfetto le mire del ladruncolo.

Cosa fareste se qualcuno vi puntasse una pistola davanti al volto? L’uomo con il cappello da cowboy in questo caso ha reagito con estrema freddezza, appoggiando gli occhiali al bancone mentre il ladro lo minacciava. Poi però appena il manigoldo si è girato, lui gli è piombato addosso con veemenza, cercando di bloccarlo.

Il primo risultato, fondamentale, è stato quello di far cadere la pistola a terra. Poi, mentre il ladro cercava di divincolarsi, altri commessi del negozio sono intervenuti, uno raccogliendo la pistola e mettendola al sicuro, l’altro andando ad aiutare l’uomo con il cappello.

Nelle immagini di sorveglianza del negozio si vede la cassiera brandire il telefono appena dopo l’intervento del cliente e dei commessi, per chiamare la polizia.

Il macellaio del negozio ha raccontato in seguito che il ladro si è lamentato con la polizia per la violenza con la quale è stato bloccato. Chissà, magari in prigione gli daranno qualche carezza prima di chiudere la cella a chiave.

Il video è stato postato su Facebook ed è diventato virale.

Un fotogramma della tentata rapina (foto: Carnes Cares)

Guarda anche: