Messico, Enrique Pena Nieto candidato ufficiale del Pri a voto luglio

Città del Messico (Messico), 28 nov. (LaPresse/AP) - Enrique Pena Nieto è ufficialmente l'unico candidato alle presidenziali del Partito rivoluzionario istituzionale messicano. Nessun altro ha infatti avanzato la propria candidatura prima della scadenza di ieri, ultimo giorno valido per farlo. Nelle prossime elezioni di luglio, il Pri spera di riuscire a tornare alla guida del Paese, persa nel 2000 dopo 71 anni al potere. Per ora a scegliere il candidato era stato solo il Partito della rivoluzione democratica, di sinistra, che affiderà le speranze di vittoria a Andres Manuel Lopez Obrador, sconfitto per meno di 1% nelle elezioni del 2006. Il Partito di azione nazionale del presidente uscente Felipe Calderon non ha invece ancora scelto il proprio candidato.

Ricerca

Le notizie del giorno