Messico, kiss-in collettivo contro arresto di uomo che baciò compagna

Città del Messico (Messico), 6 ago. (LaPresse/AP) - Nella città messicana di Leon si è svolto ieri un 'kiss-in', un vero e proprio bacio di gruppo collettivo a cui ha partecipato una decina di coppie, in seguito all'arresto di un uomo che voleva baciare in pubblico la sua compagna. Contro il gesto si era opposta un'altra donna. Le autorità di Leon, città solitamente conservatrice, hanno avvitato un'indagine sui poliziotti che hanno arrestato lo sventurato, Manuel Berumen. Il portavoce cittadino, Jesus Montano, ha affermato in merito che il fermo, durato 12 ore e a cui si è aggiunta una multa da 65 dollari per avere "insultato la polizia" e per avere litigato con la donna che si era opposta al bacio, sembrerebbe ingiustificato. Montano ha poi aggiunto che a Leon non esiste alcuna legge contro i baci in pubblico.

Ricerca

Le notizie del giorno