Messico, la disperazione dei migranti bloccati al confine

featured 1490735
featured 1490735

Milano, 31 ago. (askanews) – Urla di disperazione e violenza. Una carovana di migranti è stata fermata al confine sud del Messico dalla polizia. Qualche centinaio di persone, tra guatemaltechi, honduregni e salvadoregni, sono stati bloccati con la forza a Mapastepec. Ogni giorno in centinaia tentano di fuggire dalla povertà cercando di raggiungere gli Stati Uniti d’America.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli