Messico, Lopez Obrador rifiuterà operazioni Usa contro narcos

Roma, 29 nov. (askanews) - Il presidente messicano Andres Manuel Lopez Obrador respingerà qualsiasi proposta di operazione militare statunitense contro i narcos sul territorio messicano, rispondendo in tal modo alle dichiarazioni della Casa Bianca che assimilavano i cartelli della droga alle organizzazioni terroristiche. "Non permetteremo che delle persone armate operino sul nostro territorio, dei cittadini stranieri armati non possono intervenire sul nostro territorio", ha dichiarato Lopez Obrador in conferenza stampa. (Segue)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli