Messico, massacro di mormoni statunitensi, bimbi bruciati vivi -3-

Fth

Roma, 5 nov. (askanews) - Tuttavia, Secondo il presidente americano Donald Trump che ha twittato sul massacro, la famiglia si sarebbe trovata in mezzo ad uno scontro a fuoco tra due cartelli. "Una meravigliosa famiglia e amici dello Utah sono finiti tra due feroci cartelli della droga, che si stavano sparando, con il risultato che molti grandi americani sono stati uccisi, inclusi giovani bambini, e alcuni risultano dispersi. Se il Messico ha bisogno o richiede aiuto per sbarazzarsi di questi mostri, gli Stati Uniti sono pronti" ha twittato Trump, specificando che sono pronti a "fare il lavoro in modo veloce ed efficace".(Segue)