Messico, massacro di mormoni statunitensi, bimbi bruciati vivi -2-

Fth

Roma, 5 nov. (askanews) - Un video pubblicato sui social media mostra i resti carbonizzati e fumanti di un veicolo pieno di fori di proiettile che apparentemente trasportava le vittime quando è avvenuto l'attacco. "Questo è per la cronaca", dice una voce maschile fuori campo soffocata dall'emozione. "Nita e quattro dei miei nipoti sono stati bruciati e ucciso a colpi di arma dia fuoco", afferma con un accento americano.

Diversi bambini che sono fuggiti dall'attacco sono rimasti dispersi per ore nelle campagne prima di essere trovati, ha spiegato Julian LeBaron. "Non sappiamo perché, sebbene abbiano ricevuto minacce indirette. Non sappiamo chi sia stato ", ha aggiunto. Non sanno niente neppure le autorità locali. I governi di Chihuahua e Sonora hanno rilasciato una dichiarazione congiunta affermando che era stata avviata un'indagine.(Segue)