Messico, Pm Roma indaga su attacco pirati a nave italiana

Nav

Roma, 12 nov. (askanews) - La Procura di Roma ha aperto un fascicolo d'inchiesta sulla nave italiana 'Remas' attaccata nel Golfo del Messico da un gruppo di pirati. Gli inquirenti hanno avviato gli accertamenti in base all'articolo 1135 del codice della navigazione. Gli accertamenti - secondo quanto si è appreso - saranno seguiti dal pm Erminio Amelio e coordinati dal procuratore aggiunto Francesco Caporale. In base a quanto verificato sinora dai magistrati - che attendono comunque una relazione dal Ros dei carabinieri - i pirati si sono mossi su due barchini veloci e, dopo essere saliti a bordo, hanno aperto il fuoco contro l'equipaggio, causando il ferimento di due marittimi, e portando via tutto quanto possibile.