Messico, ponte crollato durante l’inaugurazione: sindaco e giornalisti nel burrone

Ponte crollato Messico
Ponte crollato Messico

Paura in Messico, dove nella città di Cuernavaca un ponte sospeso è crollato proprio nel momento della sua inaugurazione. Mentre il sindaco, i funzionari, i giornalisti e i turisti lo stavano attraversando, ha ceduto e tutti sono caduti nel vuoto finendo in un piccolo torrente. Fortunatamente l’incidente non ha causato vittime ma almeno 8 persone, tra cui la moglie del primo cittadino, sono rimaste ferite.

Ponte crollato in Messico

I fatti si sono verificati nella mattinata di martedì 7 giugno 2022. Secondo quanto ricostruito, i rappresentanti dell’amministrazione cittadina insieme alla stampa e ai turisti si sono recati presso il Parco Porfirio Diaz per l’inaugurazione del nuovo ponte. Durante la cerimonia di apertura, circa una ventina di persone sono salite sulla costruzione situata ad un’altezza di tre metri sopra uno dei torrenti della regione, ma il ponte non ha retto e ha ceduto.

Forse per la troppa capienza, la struttura si è infatti rotta facendo precipitare sulle rocce il sindaco di Cuernavaca, sua moglie, quattro consiglieri, i giornalisti e altri residenti. In tutto sono cadute circa una ventina di persone ma solo otto sono rimaste ferite. Tra queste la consorte del primo cittadino che ha riportato una frattura ad una gamba.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli