Messico, potente scossa terremoto vicino Acapulco, almeno un morto

·1 minuto per la lettura
Diverse persone evacuate dall'Ospedale generale in seguito a un terremoto ad Acapulco, in Messico

ACAPULCO (Reuters) - Un potente terremoto ha colpito il Messico sud-occidentale vicino alla località balneare di Acapulco ieri, uccidendo almeno un uomo rimasto schiacciato sotto un palo e causando la caduta di massi e danni ad edifici, hanno riferito le autorità.

Il terremoto di magnitudo 7.0, che ha colpito 17,7 km a nord-est di Acapulco, ha scosso le colline intorno alla città, abbattendo alberi e lanciando grandi massi sulle strade, causando interruzioni di corrente in diversi Stati.

Molte persone si sono radunate nelle strade della destinazione turistica messicana tra le scosse di assestamento.

(Tradotto da Francesca Piscioneri, in redazione a Roma)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli