Messico, presidente si scusa per gli abusi commessi contro i Maya

E i Maya chiedono che le parole "diventino fatti concreti"