Messico, sette arresti per la strage di mormoni a novembre -3-

Coa

Roma, 31 dic. (askanews) - Le autorità considerano la strage legata al traffico di droga nel Paese. Il massacro ha avuto luogo il 4 novembre scorso in una zona al confine tra gli stati di Sonora e Chihuahua, nel Nord del Messico.

Secondo le autorità, il massacro di queste donne e bambini è il risultato di un errore degli assassini, che li avrebbero confusi con membri di un cartello rivale.