Messico, Trump vuole designare cartelli droga come "terroristici"

Coa

Roma, 27 nov. (askanews) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha annunciato la sua decisione di designare i cartelli della droga messicani come organizzazioni terroristiche per il loro coinvolgimento nel traffico di droga e nella tratta di esseri umani. In un'intervista rilasciata ieri, l'inquilino della Casa Bianca ha dichiarato di avere lavorato a questo dossier per 90 giorni.

"Una designazione di questo tipo non è semplice, c'è un intero processo e siamo ben coinvolti in questo processo", ha detto Trump. Il ministero degli Affari Esteri messicano ha dichiarato in una nota di avere contattato le autorità statunitensi "per comprendere il contenuto e la portata" di questo messaggio.(Segue)