Messico, Trump vuole designare cartelli droga come "terroristici" -2-

Coa

Roma, 27 nov. (askanews) - Il Messico afferma di volere "un incontro di alto livello il più presto possibile" per confrontare il suo punto di vista con quello degli Stati Uniti su questo tema, ha aggiunto la diplomazia messicana. Il ministro degli Esteri Marcelo Ebrard ha utilizzato parole più dure. "Il Messico non ammetterà mai alcuna azione che comporti una violazione della sua sovranità. Agiremo con fermezza", ha scritto su Twitter.