Messico, ucciso poliziotto che aveva arrestato figlio del Chapo

Cos

Roma, 8 nov. (askanews) - Edoardo N. Uno dei poliziotti messicani che il 17 ottobre scorso aveva partecipato all'arresto di Ovidio Guzman, il figlio del Chapo, è stato assassinato oggi crivellato da almeno 150 colpi d'arma da fuodi.

In un video realizzato dalla telecamere di sorveglianze di un supermercato a Culican si vedono due uomini scendere da un auto, avvicinarsi all'auto del poliziotto e aprire il fuoco con fucili semi-automatici prima di tornare sulla loro auto e darsi alla fuga.